Corsi per bambini

La formazione evoluta di Language Point: il bambino al centro dell’apprendimento nella sua totalità. Per un futuro senza barriere e con uno sguardo aperto sul mondo.

Corsi pratici, divertenti ed efficaci con docenti madrelingua o bilingue, per ogni fascia d’età.

Rafforzare l’autonomia, la stima di sé, l’identità. Portare il bambino ad apprendere per il piacere di apprendere.

Language Point organizza corsi di Inglese e di altre lingue straniere basando la propria didattica sul gioco e l’intrattenimento per portare i bambini a imparare una nuova lingua senza annoiarsi. La sfida è farli viaggiare sulle ali della fantasia, accendere il loro entusiasmo e aprire porte sull’ignoto, per portarli piano piano a un approccio consapevole dello studio e della conoscenza.

Perché al tuo bambino piacerà imparare l’inglese con noi

 

Soluzioni Innovative:

un continuo impegno verso l’innovazione e sistemi che possano favorire l’apprendimento naturale del bambino: un binomio di lingua e attività preferite dai più piccoli quali racconti, canzoni, filastrocche, tecnologia, giochi, flashcards, ecc.

Docenti qualificati e professionisti di settore:

i nostri Direttori Didattici coordinano le diverse attività di formazione e i diversi interventi linguistici attraverso un team di insegnanti esperti, con laurea specialistica, abilitazione all’insegnamento, competenze d’area e buone pratiche educative, distinte per fasce d’età.

Metodologie e soluzioni progettuali:

ad hoc per ridurre tempi e costi.

Partnership:

di prestigio internazionale per accrescere il valore della competenza e della collaborazione. Language Point è Centro accreditato per tutti gli Esami di Cambridge Assessment English (IT237).

Infrastrutture comprensive


Wi-fi
gratuito

Caffè
in loco

Accesso
a computer

Libreria
e biblioteca

Parco di fronte
al nostro centro

Area studio
individuale

Accesso
disabili

Doppio apprendimento linguistico: perché iniziare da piccoli

Il cervello processa in modo diverso la lingua a seconda dell’età in cui la acquisisce. Come scrive Arturo E. Hernandez nel suo The Bilingual Brain, 2013, Oxford University Press “Le lingue (o le singole parole) che si imparano presto nella vita, stimolano l’attività temporale e la parte più uditiva del cervello e implicano un’elaborazione più sensoriale. C’è infatti un elemento meccanico-sensoriale che è tipico dell’apprendimento precoce delle lingue, che sia una o più, non importa. Questa è la ragione per cui i bilingui sanno che una certa costruzione è giusta o sbagliata ma non sanno spiegare perché. Le parole (o le lingue) imparate in età più tarda, invece, attivano le regioni del lobo frontale e, quindi, comportano nel cervello un meccanismo più razionale. E’ questo il motivo per il quale usare una lingua imparata più tardi nella vita implica maggiore fatica”. In altre parole, anche quando si conosce una lingua bene, ma la si è imparata tardi, ci si stanca di più a parlarla.

Aiuta il tuo bambino a diventare bilingue o trilingue e preparalo ad un futuro di successo

Lingue e Popoli

Fagli scoprire nuove ed entusiasmanti opportunità linguistiche

Opportunità di conoscere nuove culture

Permettigli di esplorare nuove culture e creagli quei ricordi che dureranno per tutta la vita linguistiche

Crescita Personale

Aiutalo a sviluppare fiducia in se stesso e indipendenza linguistica necessari per avere successo

Sviluppo Formativo

Accompagnalo nella consapevolezza e nell’impegno di un processo formativo che tenda a strutturare, solidificare e rinforzare in maniera completa le sue competenze

Negli anni pre-scolari la lingua si impara attraverso il gioco e il divertimento, in modo naturale così come si impara naturalmente la propria lingua madre; non ci sono pressioni sulle “performance” e la curiosità innata del bambino, unita al forte desiderio di comunicare, facilitano ulteriormente il processo di sviluppo linguistico. I bambini che iniziano prima ad imparare una lingua straniera si divertono ad imparare, apprezzano la lingua, progrediscono più velocemente e diventano fiduciosi nelle proprie capacità. Iniziare presto dà al bambino l’opportunità di ascoltare, acquisire e pronunciare le parole con una fluidità che difficilmente uno studente adulto potrà mai raggiungere. L’aspetto centrale della didattica per bambini è quindi di tipo ludico: dobbiamo saper giocare perché il gioco sdrammatizza lo sforzo della memorizzazione e lo rende addirittura divertente. In generale si tratta di impegnare le risorse del bambino in attività ludiche, nelle quali l’uso della lingua è strumentale e non fine a sé stesso.

Scegli la fascia d’età

Hello English!

Desideri informazioni più dettagliate? Contattaci o scarica la brochure >

Anni di esperienza

Da oltre 30 anni innoviamo processi di formazione linguistica per i più piccoli. Le nostre proposte progettuali nascono dall’esigenza di rispondere ai bisogni dei bambini di esplorare, manipolare, muoversi, costruire; una dimensione ludica di trasversalità, che facilita l’acquisizione delle competenze di lingua 2 fornendo strumenti per comprendere, comunicare e relazionarsi con gli altri.

Docenti selezionati

I docenti sono di lingua madre e bilingue altamente qualificati e trasmettono tutto in inglese, in modo naturale e dinamico, lavorando soprattutto sull’autostima del bambino. Attraverso l’esperienza diretta e le numerose attività a tema gli educatori sollecitano la curiosità e la creatività del bambino, soddisfano le sue esigenze motorie, gestuali, mimiche e comunicative, con l’obiettivo di suscitare il loro interesse e favorire un atteggiamento positivo nei confronti del nuovo codice linguistico.

Programmi su misura

Creati appositamente per bambini dai 18 mesi ai 2 anni, i programmi formativi vengono proposti in affiancamento con la struttura che ci ospita (asilo nido/nido d’infanzia) oppure domicilio dello studente (home tutoring). Immerso nell’ambiente che conosce e ama, il bambino si muove a proprio agio e risponde con maggiore entusiasmo agli stimoli dei nostri esperti.

Obiettivi dei progetti
  • Abituare il bambino piccolo ad ascoltare l’inglese nella sua attività quotidiana.
  • Associare uno o più momenti della sua quotidianità alla lingua inglese.
  • Sviluppare la sua creatività mentre gioca e si diverte in inglese.
  • Sensibilizzare il bambino ad una realtà nuova per renderlo consapevole dei diversi codici linguistici e culturali che coesistono in una società multi-culturale.
Come si svolgono i progetti

Tempi:

  • 15-20-30h o più annuali per classe (Asilo nido o nido d’infanzia)
  • 15-20-30h o più annuali per uno o più bambini (fratelli/sorelle, amichetti/e) o per la famiglia intera (Home tutoring).

Scansione:

  • 1 o più volte a settimana, 55-60 minuti per intervento formativo (Asilo nido)
  • 1 o più volte a settimana, 45-60 minuti per intervento formativo (Home tutoring).
Sicurezza e tutela dei minori

La politica a tutela della sicurezza e benessere di tutti gli studenti al di sotto dei diciotto anni prevede una procedura accorta durante le fasi di assunzione del personale (soprattutto per gli incarichi che coinvolgano una responsabilità diretta del minorenne o un effettivo contatto con quest’ultimo).Language Point richiede il certificato del casellario giudiziale per tutti i suoi docenti. Procedimento che viene aggiornato ogni 6 mesi.

First Steps

Desideri informazioni più dettagliate? Contattaci o scarica la brochure >

Anni di esperienza

I nostri progetti educativo-didattici sono frutto di una lunga esperienza formativa maturata dal nostro Ente Internazionale lavorando con bambini di questa e altre fasce d’età, presso scuole pubbliche e private, istituzioni comunali e provinciali del territorio milanese, lombardo e di altre regioni. Educhiamo all’apprendimento delle diverse lingue per aprire i giovani al mondo in cui vivono, sviluppare un approccio globale per far crescere un atteggiamento etico fondato sui diritti umani, sul principio dell’uguaglianza sociale e sul concetto di sviluppo sostenibile.

Docenti selezionati

I nostri esperti sono tutti di lingua madre e bilingue altamente qualificati con laurea specialistica, abilitazione all’insegnamento e competenze specifiche per la fascia d’età d’insegnamento. Sono soliti lavorare su una programmazione coordinata di obiettivi, itinerari e strumenti di osservazione, finalizzata a verificare i progressi e lo sviluppo delle competenze di speaking e di listening dei bambini. Trasmettono tutto in inglese, in modo naturale e dinamico, lavorando sull’autostima dello studente, che vive con gioia la lezione, si diverte attraverso la lingua e non si affatica.

Programmi su misura

Creato appositamente per bambini dai 3 ai 5 anni, il programma formativo viene proposto in affiancamento con la struttura che ci ospita oppure svolto al domicilio dello studente (Home tutoring). I docenti sono di lingua madre o bilingue e trasmettono tutto in inglese, in modo naturale e dinamico, lavorando soprattutto sull’autostima del bambino. L’apprendimento è funzionale alla motivazione e agli stimoli ricevuti per cui l’assenza del bambino in alcuni momenti non compromette la continuità educativa e didattica.

Obiettivi dei progetti
  • Il rafforzamento e lo sviluppo in particolare di due (listening, speaking) delle quattro abilità linguistiche, attraverso un approccio comunicativo pratico ed efficace che permette di cominciare subito ad applicarsi, ricevere consigli ed assistenza e acquisire sicurezza e competenza nell’uso dell’inglese parlato.
  • La consapevolezza dei propri processi di apprendimento e degli usi delle lingua al fine di consolidare le conoscenze acquisite in attività pratiche.
Come si svolgono i progetti

Tempi:

  • 15-20-30h o più annuali per classe (Scuola dell’Infanzia)
  • 15-20-30h o più annuali per uno o più bambini (fratelli/sorelle, amichetti/e) o per la famiglia intera (Home tutoring).

Scansione:

  • 1 o più volte a settimana, 60 minuti per intervento formativo (Scuola dell’Infanzia),
  • 1 o più volte a settimana, 60 minuti per intervento formativo (Home tutoring).
Sicurezza e tutela dei minori

La politica a tutela della sicurezza e benessere di tutti gli studenti al di sotto dei diciotto anni prevede una procedura accorta durante le fasi di assunzione del personale (soprattutto per gli incarichi che coinvolgano una responsabilità diretta del minorenne o un effettivo contatto con quest’ultimo). Language Point, richiede il certificato del casellario giudiziale per tutti i suoi docenti. Procedimento che viene aggiornato ogni 6 mesi.

Primary up

Desideri informazioni più dettagliate? Contattaci o scarica la brochure >

Anni di esperienza

I nostri progetti per bambini coprono i seguenti livelli:

  • CEFR A1.0 – Beginners
  • CEFR A1.1  – A1.2 – Starters 1 e 2
  • CEFR A1.3  – A1.4 – Movers 1 e 2
  • CEFR A2.1  – A2.2 – Flyers – Key for Schools

Da molti anni sviluppiamo dimensioni formative di trasversalità, che mirano a rispondere ai bisogni dei bambini di sperimentare, esplorare e muoversi anche attraverso l’apprendimento integrato di lingua e contenuto CLIL), facilitando l’acquisizione delle competenze di lingua 2.

Docenti selezionati

Abbiamo solo docenti madrelingua e bilingue laureati in lingua e letteratura inglese (o laurea equivalente) e abilitati all’insegnamento (Celta, Relsa, Tesol, Tefl, Delta, Dip Tesol). In qualità di esperti sono soliti utilizzare già in questa fascia d’età un approccio metodologico che possa prevedere anche l’insegnamento di una o più discipline non linguistiche, in lingua straniera veicolare al fine di integrare l’apprendimento della lingua straniera e l’acquisizione di contenuti disciplinari CLIL, creando ambienti di apprendimento che favoriscano atteggiamenti plurilingue e sviluppino la consapevolezza multiculturale.

Programmi su misura

La continuità è ricercata come esigenza primaria per garantire il diritto del bambino ad un percorso formativo organico che promuova un suo sviluppo articolato e completo e che lo aiuti a costruire la sua identità, nelle varie tappe di crescita. Ogni corretta azione educativa richiede, infatti, un progetto educativo continuo. A tale scopo, nei corsi Primary Up (ideati per bambini dai 6 ai 10 anni) particolare attenzione è dedicata ad una adeguata conoscenza (documentando il percorso dei singoli bambini individuandone punti di forza e di debolezza) e alla individuazione degli obiettivi coordinati in relazione al progressivo sviluppo del bambino.

Obiettivi dei progetti
  • Impostare e sviluppare un approccio adeguato con la seconda lingua in termini di ascolto e di parlato;
  • Comprendere e produrre messaggi orali di carattere generale, finalizzati ad usi diversi, sapendone cogliere la situazione, l’argomento e gli elementi fondamentali del discorso;
  • Acquisire competenze orali che rafforzino la capacità di interagire in lingua inglese;
  • Interagire con i compagni in situazioni contestualizzate, rafforzando frasi ed espressioni memorizzate.
Come si svolgono i progetti

Tempi:

  • 15-20-30h o più annuali per classe (Primaria)
  • 15-20-30h o più annuali per uno o più bambini (Home tutoring oppure presso i nostri Centri).

Scansione:

  • 1 o più volte a settimana, 60 minuti per intervento formativo (Primaria),
  • 1 o più volte a settimana, 60-90 minuti per intervento formativo (Home tutoring o presso i nostri Centri).
Sicurezza e tutela dei minori

La politica a tutela della sicurezza e benessere di tutti gli studenti al di sotto dei diciotto anni prevede una procedura accorta durante le fasi di assunzione del personale (soprattutto per gli incarichi che coinvolgano una responsabilità diretta del minorenne o un effettivo contatto con quest’ultimo). Language Point, richiede il certificato del casellario giudiziale per tutti i suoi docenti. Procedimento che viene aggiornato ogni 6 mesi.

Notizie, promozioni, eventi di Language Point

Resta aggiornato con le nostre news e le nostre promozioni. Seguici anche sui social.

Reading Struggles & Stories for Young Learners

Fluency through reading by Michael Conroy Guided reading (alongside listening to and singing songs in the target language) is one of the most effective tools to bootstrap fluency in young […]

CELTA. Da oggi completamente online.

CELTA, Certificate in Teaching English to Speakers of Other Languages dell’Università di Cambridge, è la certificazione più accreditata a livello internazionale per tutti coloro che desiderano dedicarsi all’insegnamento della Lingua Inglese. In […]

Bisogni educativi speciali nei corsi e negli esami

Language Point pone grande attenzione all’acquisizione delle lingue straniere da parte di studenti che presentano disturbi specifici di apprendimento e necessitano di bisogni educativi speciali. Obiettivo di Language Point è […]

Allenare il tuo inglese? Ora è più smart che mai.

La grammatica è il tuo forte ma vuoi allenarti di più con il listening? Parlare in inglese per te non è un problema ma vorresti perfezionare la tua pronuncia? Ti […]